top of page

Giornata Mondiale dedicata all’Alzheimer “Dipingere le emozioni”

Aggiornamento: 21 mar

21 September 2022



Sempre un maggior numero di studi scientifici e clinici ha evidenziato che le strategie terapeutiche di tipo non farmacologico hanno un forte impatto positivo per la riduzione dei sintomi comportamentali e neuropsichiatrici legati alla malattia di Alzheimer. La struttura è lieta di condividere con voi alcuni dei lavori svolti dai partecipanti del “Nucleo Alzheimer” all’interno della vasta cornice di progetti di stimolazione cognitiva, sensoriale, funzionale ed emotiva.
Il progetto “dipingere le emozioni” trova le sue radici nella vasta mole di evidenze cliniche presenti in letteratura scientifica riguardanti il miglioramento della qualità di vita, la riduzione dei sintomi neuropsichiatrici e comportamentali nel campo delle malattie neurodegenerative e della malattia di Alzheimer. Il progetto pone inoltre importanza al sostegno di emozioni positive che emergono nei partecipanti.


97 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Komentar


bottom of page